Asiago Mezzano DOP

Materia prima Latte vaccino crudo Aspetto La crosta è liscia e regolare di colore paglierino scuro, a volte leggermente ambrato. La pasta è compatta con occhiatura sparsa di piccola e media grandezza, colore leggermente paglierino Sapore Dolce e leggermente sapido, con note di miele, burro cotto e fiori Curiosità Le prime produzioni risalgono all'anno 1000 quando veniva prodotto con latte di pecora, dal 1500 però le pecore lasciarono gradualmente il posto ai bovini, venne così affinata una tecnica di trasformazione che si conserva ancora oggi nelle malghe dell'altopiano. L'Asiago più antico è certamente quello d'allevo, le cui forme vengono tagliate solo dopo alcuni mesi di stagionatura. L'Asiago pressato è invece un formaggio più recente, la cui produzione risale agli anni '20.

Prodotti simili


Tomino del Boscaiolo




Bra Tenero DOP




Pecorino Bianco

La Casearia Carpenedo


Asiago Pressato DOP Rosso